Deprecated: Hook wp_smush_should_skip_parse is deprecated since version 3.16.1! Use wp_smush_should_skip_lazy_load instead. in /home/xepoxenu/www/new.stssensors.com/wp-includes/functions.php on line 6078
Misurazione di pressione nelle macchine di stampaggio a iniezione - Switzerland (IT)
Deprecated: Hook wp_smush_should_skip_parse is deprecated since version 3.16.1! Use wp_smush_should_skip_lazy_load instead. in /home/xepoxenu/www/new.stssensors.com/wp-includes/functions.php on line 6078

Le macchine di stampaggio ad iniezione funzionano con la migliore precisione possibile. L’azienda svizzera Netstal-Maschinen AG offre macchine di stampaggio a iniezione ad alto rendimento estremamente precise e soluzioni di sistema per l’industria delle bevande, l’industria del packaging e l’industria della tecnologia medica. Negli impianti di alta qualità vengono montati sensori di pressione realizzati dalla STS.

Con una macchina a iniezione per lo stampaggio della plastica vengono prodotti pezzi di plastica finiti a partire da materiali plastici in forma granulare. Tale sistema è composto in modo semplicistico da due componenti: l’unità di iniezione e l’unità di chiusura. Nella prima unità viene preparata la materia prima, che qui viene di norma riscaldata e omogeneizzata in una coclea di costruzione situata in un cilindro idraulico. Nella seconda unità si trova uno strumento che rappresenta il negativo del pezzo di plastica da produrre. Il composto per lo stampo preparato nella coclea viene iniettato sotto pressione nella forma negativa. 

Il monitoraggio delle necessarie condizioni di pressioni è essenziale per la corretta riuscita del processo di iniezione. Per questo vengono montati i sensori nel circuito idraulico degli assi di iniezione. La pressione della massa specifica può essere calcolata sulla base delle pressioni rilevate nella camera durante il processo di iniezione. È di estrema importanza che l’errore di misurazione dei sensori sia minimo, poiché altrimenti la pressione della plastica viene calcolata troppo bassa o troppo alta. 

Se la pressionedellamassa è troppoalta o troppobassa, 

  • influenza la quantità di riempimento iniettata,
  • il pezzo di plastica finito può essere difettoso,
  • si possono verificare perdite dei materiali o danni alla strumentazione,
  • si può giungere ad un blocco dell’impianto. 

Impianti di alta precisione come le macchine di stampaggio a iniezione dell’azienda Netstal-Maschinen AG richiedono trasmettitori di pressione che forniscono risultati completamente affidabili nel campo di misurazione richiesto. Per trovare la soluzione migliore alle esigenze elevate sono stati condotti numerosi test con strumentazioni di diversi produttori. Bisognava verificare non solo la precisione degli strumenti di misurazione, ma anche la loro stabilità a lungo termine con alte temperature. Al banco prova sono stati eseguiti i seguenti intervalli di misurazione:

Immagine 1: Procedimento di controllo standardizzato per la valutazione di un trasmettitore di pressione appropriato. Dopo quattro, sei e otto milioni di cicli di pressione i sensori vengono ogni volta esposti ad un carico di temperatura (Aging – invecchiamento artificiale).

In questi test così approfonditi il sensore di pressione ad alta precisione ATM.1ST della STS ha raggiunto i risultati migliori in termini di tollerabilità, stabilità a lungo termine, precisione e accuratezza nell’intero campo di pressione e temperatura. Nella valutazione particolarmente decisivo è stato soprattutto il fatto che il sensore di pressione, anche dopo lungo tempo, rimane completamente indifferente e alle alte temperature e che a basse pressioni si distingue per una precisione molto elevata.

Immagine 2: Analisi di un trasmettitore di pressionedella STS in relazione al tempo e allatemperatura. OZ (condizione di partenza – in rosso, linea-punto) è stato utilizzato come posizione iniziale, le linee continue dopo ogni intervallo fisso, le linee tratteggiate all’inserimento del processo di invecchiamento secondo il procedimento di controllo nell’immagine 1. Il valore Toleranzfeld Aufnehmer si riferisce alla specifica di produzione (scheda tecnica), le linee continue Toleranzfeld NM sono gli obiettivi della valutazione.

Un ulteriore vantaggio dell ATM.1ST è che grazie alla sua costruzione modulare si adatta senza sforzi ad utilizzi personalizzati.

Panoramica dei dati:

  • Campo di misurazione della pressione: 100 mbar … 1000 bar
  • Campi di misura relativi e assoluti
  • Curva caratteristica: ≤ ± 0.10 / 0.05 % FS
  • Temperatura di funzionamento: -40 … 125°C
  • Errore totale: ≤ ± 0.30 %FS (0 … 70°C)
  • Materiali: acciaio inossidabile, titanio

Iscriviti alla nostraNewsletter

Iscriviti alla nostra mailing List per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Ti sei iscritto con successo!